Vini a basso contenuto di zucchero che sono cheto-friendly e ancora croccanti

Scorri per vedere altre immagini

Discorsi veri: non c’è proprio alcun sostituto per un bicchiere di vino quando ci si rilassa dopo una lunga giornata di lavoro, ci si ritrova da tempo con gli amici o si gusta una festa notturna con il proprio SO. Ma se stai cercando di controllare l’assunzione di carboidrati o zuccheri per motivi di salute o fitness, c’è solo un problema: le aziende vinicole non sono tenute a mettere un’etichetta nutrizionale sulle loro bottiglie. Chissà quanto zucchero stai consumando! Non temere, però, perché uno stuolo di aziende vinicole ha sviluppato modi innovativi per eliminare quasi il contenuto di zucchero dopo la fermentazione dell’alcol. Ciò significa che puoi avere il tuo vino e berlo anche tu. La parte migliore? Anche il vino a basso contenuto di zucchero è molto meno probabile che ti dia i postumi di una sbornia. Salute a quello!

Per essere chiari, alcuni vini sono già naturalmente cheto-amichevoli. I vini che tendono a diventare asciutti – come il sauvignon blanc, lo chardonnay, il pinot grigio italiano, il brut, il chianti, il bordolese, il tempranillo, il sangiovese e il nebbiolo – di solito contengono meno zuccheri residui e quindi meno carboidrati. I vini da dessert, come il porto e il sauternes, e le varietà notoriamente più dolci, come il riesling e lo shiraz, avranno più zuccheri residui così come i vini più economici.

Un bicchiere di moscato, ad esempio, può contenere più di 16 grammi di zucchero in un bicchiere, il che significa che più della metà delle sue calorie proviene dallo zucchero. In definitiva, il contenuto di zucchero dipende molto dal periodo di fermentazione. Più a lungo il vino fermenta, meno zucchero naturale rimane.

Solo perché stai cercando di ridurre i dolci non significa che non puoi goderti un meritato bicchiere di pinot nero o prosecco! Tutti i seguenti vini contengono meno di un grammo di zucchero, il che è un’ottima notizia, perché credetemi, diminuiscono pericolosamente facile. Godere!

La nostra missione in STYLECASTER è portare lo stile alle persone e presentiamo solo prodotti che pensiamo ti piaceranno tanto quanto noi. Tieni presente che se acquisti qualcosa facendo clic su un collegamento all’interno di questa storia, potremmo ricevere una piccola commissione sulla vendita.

STYLECASTER |  Vini a basso contenuto di zucchero

Per gentile concessione di Bev.

1. Bev Glitz

A prima vista, Bev sembra quasi troppo bello per essere vero: convenientemente in scatola frizzante con zero zucchero e tre grammi di carboidrati? Dov’è il trucco? Sorprendentemente, non ci sono avvertimenti con questa linea fondata su donne: ogni lattina viene fornita con un abbondante pour (circa un bicchiere e mezzo) e ogni varietà è ugualmente degna di una schiacciata.

La gamma di spumanti di Bev include un pinot nero, sauvignon blanc, pinot grigio e rosé, ma il mio preferito è Glitz, che è alla pari con uno champagne extra-brut dal punto di vista del gusto. Sebbene sia stato introdotto come offerta stagionale in edizione limitata durante le vacanze, Bev lo ha mantenuto nella rotazione annuale a causa della grande richiesta ed è facile capire perché. Con un sacco di effervescenza e note di fiori di sambuco e pera, è la scelta perfetta per le occasioni celebrative e la notte delle ragazze allo stesso modo.

STYLECASTER |  Vini a basso contenuto di zucchero

Per gentile concessione di Cupcake Lighthearted.

2. Cupcake spensierato Pinot Grigio

Cupcake Vineyards, con sede in California, è nota per la produzione di vini pluripremiati provenienti da regioni consolidate a prezzi sorprendentemente ragionevoli. Nel 2020, l’azienda ha introdotto Cupcake spensierato, una raccolta di vini ipocalorici e a basso contenuto di carboidrati con meno di un grammo di zucchero per porzione da cinque once. La collezione ha qualcosa per tutti, compresi chardonnay, pinot nero, pinot grigio, sauvignon blanc e rosé.

Per me, il Pinot Grigio è stato amore al primo sorso. Con note di limone piccanti e un finale pulito, è un vino adatto al cibo che puoi gustare in qualsiasi momento. Meglio ancora, grazie al modesto volume di alcol dell’8 percento, non ti sveglierai con mal di testa dopo aver bevuto un paio di bicchieri.

STYLECASTER |  Vini a basso contenuto di zucchero

Per gentile concessione di FitVine.

3. FitVine Cabernet Sauvignon

Molti vini a basso contenuto di carboidrati e a basso contenuto di zuccheri tendono ad essere meno alcolici, il che significa che in genere non sono così ricchi di sapore. Ma FitVine aderisce ad un processo di fermentazione prolungato che permette loro di abbassare naturalmente il contenuto di zucchero (fino a meno di un grammo) senza rinunciare alla gradazione alcolica o al gusto. Non solo, ma il loro processo estrae più tannini, il che significa che è meno probabile che tu abbia mal di testa dopo aver bevuto questi vini.

La vasta gamma di FitVine comprende 13 diverse varietà vegane, anche quelle meno comuni, come il chenin blanc e l’albariño, quindi ce n’è per tutti i gusti. Il Cab Sauv è facilmente uno dei vini più apprezzati dell’azienda, il che non sorprende dato il corpo pieno, il profilo aromatico audace ma equilibrato, il finale liscio e l’ABV che apre gli occhi del 14,1 percento.

STYLECASTER |  Vini a basso contenuto di zucchero

Per gentile concessione di La Grande Verre.

4. Il grande bicchiere Sauvignon Blanc

La bellezza di Il grande bicchiere, che è appena stato lanciato negli Stati Uniti, è che la sua variegata collezione di vini è disponibile in adorabili bottiglie monodose che contengono un bicchiere da 6,3 once. Non solo sono convenienti per il trasporto a picnic, feste e fughe, ma è anche molto più facile monitorare quanto stai bevendo. E se sei dalla parte indecisa, puoi assaggiare alcune varietà diverse senza doversi preoccupare di finire un’intera bottiglia.

Tutti i vini di Le Grand Verre sono realizzati in modo sostenibile con zero pesticidi e sono naturalmente a basso contenuto di zucchero (con meno dello 0,1 percento per porzione). I preferiti dai fan includono il certificato biologico Castello Val D’Arenc 2019 miscela rosata e il 2019 Château Peyredon, una miscela vegana di Cabernet Sauvignon e Merlot. Per sorseggiare l’happy hour, prova il 2019 Domaine Prataviera, che proviene da un’enologa donna. Con un’acidità sbalorditiva e sapori di lussureggianti frutti tropicali, è il vino perfetto per il cibo per lavare ostriche, cocktail di gamberetti e altre app.

STYLECASTER |  Vini a basso contenuto di zucchero

Per gentile concessione di Dry Farm Wines.

5. Vini Secchi di Fattoria

Kristin Cavallari è solo una celebrità che ha cantato le lodi di Vini Secchi delle Fattorie sui social media – in effetti, lo chiama il suo “vino senza sbornia” e se non è una vendita difficile, non so cosa sia. Questo servizio di abbonamento al vino biologico e naturale al 100% è stato approvato da molti dei migliori esperti di chetogenicità, in parte perché ogni singola bottiglia è priva di carboidrati e testata in laboratorio per garantire che contenga meno di un grammo di zucchero per litro.

Ci sono abbonamenti mensili e bimestrali e puoi scegliere quante bottiglie desideri ricevere per spedizione di rosso, bianco, rosato, frizzante o un mix. Oppure compra una scatola una tantum se tu per favore. IMO, il vantaggio più grande è che probabilmente non riceverai mai la stessa bottiglia due volte, il che ti consente di espandere il tuo palato e scoprire continuamente nuovi preferiti.

STYLECASTER |  Vini a basso contenuto di zucchero

Per gentile concessione di Wonderful Wine Co.

6. Meraviglioso Vino Co Malvasia Bianca

I vini della Wonderful Wine Co collection sono tanto salutari quanto si arriva: a basso contenuto di zucchero, a basso contenuto di carboidrati, a basso contenuto di solfiti, vegani e ottenuti da uve biologiche e coltivate in modo sostenibile senza pesticidi. E, potrei aggiungere, sono disponibili in bottiglie altamente instagrammabili.

Il Malvasia Bianca merita un ringraziamento, però, e non solo perché contiene solo 0,03 grammi di zucchero: questo raro incrocio è un vino bianco prodotto nello stile di un rosso, che si traduce in un insolito colore arancione. Più audace di un tipico bianco ma più dolce del tuo rosso standard, è ultra versatile. Quando non puoi scegliere tra un bianco o un rosso, è il meglio di entrambi i mondi: abbastanza rinfrescante per una calda notte d’estate, ma con abbastanza corpo e acidità per resistere a un’ampia varietà di cibi.

La gamma di Wonderful Wine Co include anche una miscela di rose, syrah spagnolo e bianco francese, che possono essere acquistati in confezioni da tre, sei o 12. Oppure, se ti senti indeciso, puoi provare Lo Starter Pack per campionarne diversi.

STYLECASTER |  Vini a basso contenuto di zucchero

Per gentile concessione di Usual.

7. Vini Usuali Frizzante Rosato

La prima cosa che probabilmente noterai Vini usuali è che loro non farlo sono disponibili nelle solite bottiglie da 750 ml: gli eleganti bicchieri in vetro monodose vantano comodi tappi twist-off e una bevanda generosa (circa 6,3 once). Non è tutto ciò che distingue questi vini, però: sono anche prodotti in piccoli lotti coltivati ​​in modo sostenibile, senza pesticidi e assolutamente nulla aggiunto per preservare o alterare il gusto. Ho già detto che hanno zero zucchero?

Usual Wines offre una confezione rossa, rosata, brut o mista e puoi acquistare una scatola una tantum di sei, 18 o 24 bottiglie o iscriverti alle spedizioni mensili dei vini per uno sconto del 17% (con due mese minimo). Il Rosato Frizzante, una miscela di uva Grenache, Vermentino, Cinsault e Viognier, è come la primavera in una bottiglia, piena di sapori di fragola e rabarbaro. Soliti vini suggerisce di gustarlo freddo, a piedi nudi, e non potrei essere più d’accordo.

STYLECASTER |  Vini a basso contenuto di zucchero

Per gentile concessione di Bellissima.

8. Bellissima Zero Sugar Sparkling White

Anche un prosecco “secco” può contenere 17-32 grammi di zucchero per litro, che è quasi un cucchiaino per bicchiere. Ma Bellissimo, che sembra essere la leggendaria supermodella del marchio di vini Christie Brinkley’s, ha sviluppato una tecnica all’avanguardia per eliminare tutto lo zucchero dal loro vino spumante senza comprometterne il gusto.

Questo vino frizzante, che è ottenuto al 100% da uve glera della regione italiana Treviso-Veneto, è vegano, biologico, senza carboidrati e solo 92 calorie per porzione, ma è vellutato e perfettamente bilanciato. È anche più schiumoso e leggero del tipico champagne, grazie alla minore pressione utilizzata durante il processo di carbonatazione. Sorseggialo liscio o usalo come base per le mimose al brunch.

STYLECASTER |  Vini a basso contenuto di zucchero

Per gentile concessione di Avaline.

9. Avaline Rosé

Tutti i vini prodotti da Avaline, che è stata co-fondata da Cameron Diaz e dall’imprenditrice Katherine Power, sono prodotti al 100% da uve coltivate biologicamente e prive di erbicidi sintetici, pesticidi, OGM e additivi. Meglio ancora, sono tutti fermentati a secco, il che significa che sono senza zucchero.

La scaletta di Avaline include una miscela bianca e rossa, oltre a uno scintillante, ma lo è la rosa che mi ha conquistato. È una miscela di cinque diverse varietà francesi (grenache, cinsault, caladoc, syrah e cabernet) e, cosa interessante, Avaline utilizza la proteina dei piselli come soluzione vegana e non allergenica per chiarirla e stabilizzarla. Morbido, pastoso e più floreale che fruttato, questo si abbina bene con una crema di salumi per un picnic al sole.

STYLECASTER |  Vini a basso contenuto di zucchero

Per gentile concessione di PURE The Winery.

10. Pure The Winery Red Blend

Unendo tecniche moderne tradizionali e innovative nel loro processo di fermentazione del vino, Pure The Winery ha trovato un modo per convertire in alcol tutti gli zuccheri naturali dei propri vini. Ogni singola varietà della loro collezione è priva di zucchero e carboidrati, ma non lo sapresti dato che usano uve provenienti da Calamandra, Piamonte, una delle regioni vinicole più prestigiose d’Italia.

Scegli tra bianco, frizzante, rosato e un rosso– l’ultimo dei quali è un sicuro piacere per la folla. Questa miscela fruttata di barbera e merlot ha solo 81 calorie a bicchiere, il 35% in meno rispetto al tuo vino rosso standard.

Newsletter StyleCaster

About

Check Also

Madison LeCroy risponde a Jennifer Lopez, Ben Affleck Incontri post-A-Rod

I suoi due centesimi. Madison LeCroy ha risposto a Jennifer Lopez e Ben Affleck che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!