THE WEEKLY # 247: DIGITAL NOMAD LIFE AD ARUSHA, TANZANIA

L’escursionismo è l’agenda principale qui in Tanzania, ma è stato costante in mezzo a tutti i passaggi di trekking e safari. Dopo ogni viaggio, torno sempre ad Arusha per resettare, recuperare, scrivere, pubblicare e poi ripartire. Allora, com’è la vita ad Arusha?

Arusha è una città apparentemente piccola sebbene abbia una popolazione sparsa di 400.000 abitanti. Un mix di strade sterrate asfaltate e polverose crea una rete in tutta la città, nota per essere un punto di partenza per il trekking sul Monte Kilimanjaro. La maggior parte dei turisti rimane per alcune notti prima o dopo il Monte Kilimanjaro e poi è tutto per Arusha. Sono rimasto ad Arusha per diverse settimane in totale in periodi diversi, quindi ho pensato di condividere un po ‘su cosa aspettarmi quando soggiornavo ad Arusha. Mi dispiace che non ci siano troppe foto perché di solito non tocco la mia fotocamera tra un’escursione e un safari.

Alloggio: Ho soggiornato in un hotel di lusso fornito dal nostro tour operator e ostelli economici. Un ostello può costare fino a $ 10 a notte a persona, colazione inclusa e gli hotel di lusso possono arrivare fino a $ 200 a notte con piscina e servizi di lusso. Dopo aver soggiornato presso Outpost Lodge, Palazzo Kibo, e il Whitehouse Tanzania Ho trovato il mio posto preferito per rilassarsi. Casa Wakawaka è super freddo, ha una colazione abbastanza decente (inclusa) di frutta, caffè, uova e toast, ed è ottimo per me a $ 22 a notte per una stanza privata con bagno privato. Sono 800 metri a piedi fino al Kitamu Cafe, dove lavoro con il laptop, quindi la vita è semplice, economica, sicura e per me è un’ottima combinazione a un prezzo base.

Ristoranti: Ci sono molte offerte ad Arusha, dal barbecue tradizionale all’etiope, al greco o al cinese. Ho provato George’s Tavern (greco), Chinese Whispers, Kitamu Cafe, Uzunguni e un ristorante etiope tra gli altri. C’è praticamente qualcosa per tutti. Un pasto in stile locale a base di chapati, pesce alla griglia e verdure può costare $ 5 USD mentre in un ristorante straniero come il greco può essere più vicino a $ 10 o $ 15 per un pasto completo e contorni. Molti venditori ambulanti vendono anche cibo e puoi mangiare molto a buon mercato se stai lontano dai principali ristoranti con posti a sedere. Finora, non ho mangiato male e ho apprezzato molto il cibo moderatamente piccante che ha un pizzico di indiano in molti dei piatti.

Muoversi: Tuk-tuk, moto, taxi e furgoni sempre pieni sono i mezzi principali per spostarsi in città. Tuttavia, ho camminato quasi ovunque perché i principali punti di interesse sono tutti a pochi chilometri. Una corsa in tuk-tuk per 1-2 chilometri può costare fino a $ 1.

Sicurezza: Alcuni locali mi hanno detto di non camminare di notte, ma finora ho avuto solo interazioni amichevoli sia di notte che da solo. Sapere come salutare e come stai di solito è sufficiente per tenerti al sicuro se ti trovi nelle strade principali. È stata un’atmosfera piuttosto amichevole in tutta Arusha e solo i tour operator tendono a infastidirti un po ‘ma mai in modo pericoloso, solo un approccio molto persistente alla vendita di un tour.

Wifi: Non buono. Ci sono molti caffè e hotel che affermano di avere il WiFi e lo fanno. Funziona? Appena. Ho rinunciato dopo un paio di settimane al WiFi e ho comprato una scheda SIM. 30 Gb costa $ 21 USD ed è tutto quello che uso ora. Se vuoi solo Facebook puoi probabilmente usare il WiFi locale ma per un nomade digitale o chiunque abbia bisogno di fare qualcosa con un maggiore bisogno di una connessione forte basta acquistare una sim-card. Il 4G ha funzionato molto bene e ho scritto blog, caricato file di grandi dimensioni su WordPress, caricato video di YouTube e così via. Quindi, in questo senso, Arusha in realtà non è un brutto posto per i nomadi digitali perché i dati sono economici e funzionano ma il WiFi non è affidabile. Ho lavorato a Gustoso Cafe, che ha molte prese di corrente e buon cibo. Combinalo con la mia enorme indennità di dati e sono pronto per portare a termine molto lavoro.

Cose da fare ad Arusha: ad essere onesto, ho usato Arusha solo per rilassarmi e portare a termine il mio lavoro. Ci sono alcune cose da fare, ma sembra che le attività siano per lo più solo per le persone tra safari e trekking che diventano un po ‘irrequiete o annoiate. Tour del caffè, tour delle cascate o una visita al museo della tanzanite non mi hanno davvero interessato. Ho camminato parecchio per la città e ho ammirato le scene locali. Ho fatto una gita di un giorno alle Chemka Hot Springs, il che è stato fantastico. Le cose ovvie da fare ad Arusha sono prenotare un trekking su una delle montagne come il Monte Meru o il Monte Kilimanjaro, ma quelle ovviamente sono diverse ore di guida per l’inizio del sentiero. Probabilmente non verrei ad Arusha se non stessi facendo un’escursione in una di queste due destinazioni e penso che la maggior parte dei turisti qui stia facendo uno di quei trekking o ad Arusha come base prima o dopo il safari.

About

Check Also

10 migliori bar e club hip hop a Columbus, Ohio – Aggiornato

1. Il ristorante musicale di Skully Le signore degli anni ’80 sono TORNATE !! A …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!