Recensione Old Henriksen Wrinkle Blur Eye Gel Creme: antietà per pelli sensibili

Ole Henriksen sa un paio di cose sulle creme per gli occhi: la sua famosa Banana Bright Eye Crème è andata esaurita rapidamente dopo il suo lancio nel 2017 e in seguito è diventata una crema per gli occhi più venduta da Sephora, con i fan che ne fanno scattare un barattolo ogni tre minuti, secondo il marca. Quindi, quando la società ha presentato una nuova crema per gli occhi la scorsa settimana, OleHenriksen Wrinkle Blur Bakuchiol Eye Gel Crème, Ero sia eccitato che un po ‘scettico. Come diavolo potrebbe superare, o addirittura eguagliare, il successo del suo illuminante per occhi preferito dai cult? La risposta: creando qualcosa di così totalmente diverso, non cerca nemmeno di competere con l’originale.

Per iniziare, Wrinkle Blur Bakuchiol Eye Gel Crème è fatto per combattere le linee sottili e l’abbassamento della pelle, mentre Banana Bright si è rivelato una manna dal cielo per coloro che cercano di idratare e illuminare la pelle sotto gli occhi. La bottiglia trasparente e senz’aria serve una spirale di vortici di lavanda. È un effetto fantastico. Ma ancora più impressionante è ciò che la bottiglia trasparente non mostra.

All’interno ci sono due formule che vengono tenute separate fino a quando non vengono erogate. Uno è caratterizzato dal bakuchiol solubile in olio, l’alternativa vivace al retinolo che è sia a base vegetale che si ritiene sia più delicato sulla pelle rispetto ai retinoidi tradizionali. L’altra formula contiene peptidi, proteine ​​del riso e della soia e cellule staminali dell’orchidea, tutti ingredienti idrosolubili che agiscono rispettivamente per restringere i vasi sanguigni e quindi ridurre il gonfiore. Promette anche di ridurre l’aspetto delle occhiaie e affinare le linee sottili, oltre a rassodare la pelle. La formula a doppia fase non solo prolunga la durata di conservazione della crema gel, ma preserva la potenza degli ingredienti attivi all’interno, secondo il marchio.

La nostra missione in STYLECASTER è portare lo stile alle persone e presentiamo solo prodotti che pensiamo ti piaceranno tanto quanto noi. Tieni presente che se acquisti qualcosa facendo clic su un collegamento all’interno di questa storia, potremmo ricevere una piccola commissione sulla vendita.

OLEHENRIKSEN.

È difficile sapere in pochi giorni di test se la formula sta funzionando per ridurre al minimo le rughe del bambino che si nascondono intorno alle mie ossa orbitali e si rivelano quando sorrido. Ma i suoi effetti immediati forniscono il più vicino possibile a un’esperienza termale durante l’utilizzo di un prodotto per gli occhi a casa. Per uno, la crema gel a doppia fase è progettata per rilasciare acqua al contatto con la pelle, qualcosa che fornisce una sensazione di raffreddamento (meno il formicolio pungente che viene fornito con ingredienti come canfora o mentolo).

Inoltre, trasporta il profumo nostalgico della limonata fresca. Il marchio pubblicizza la tinta lilla pallida della formula come quella che colorerà anche il tono della pelle irregolare. Ma mi ritrovo ancora a cercare un correttore per eseguire il sollevamento pesante lì. Per fortuna, il gel montato è immediatamente scomparso nella mia pelle con zero residui di grasso, qualcosa che mi ha permesso di andare avanti con la mia applicazione di correttore (o ammettiamolo, incontro Zoom) immediatamente.

Ma la cosa più importante di tutte: la formula vegana si è dimostrata estremamente delicata sulla nostra zona sensibile degli occhi, anche quando mi stropicciavo distrattamente gli occhi dopo un’applicazione sul tavolo. E se un gel delicato per gli occhi può anche darmi risultati simili al retinolo, insieme al tipo di rassodamento della pelle per cui sono famose le creme per gli occhi pesanti? Allora non sarò sorpreso se diventerà anche la prossima crema per gli occhi più venduta di Sephora.

STYLECASTER |  Intervista ad Ashley Benson

About

Check Also

La foto di Blush di Jacob Elordi è davvero stupenda

Niente mi infastidisce più di un marchio di bellezza che esce con una linea di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!