Prince William, Harry Relationship 2021: perché è iniziato il loro dramma?

Potremmo finalmente sapere qual è stato il vero punto di rottura nella relazione tra il principe William e Harry. Secondo un nuovo documentario di ITV, l'”ultima goccia” per il duca del Sussex si è verificata quando a lui e sua moglie è stato negato il diritto alla propria famiglia reale, una decisione che secondo quanto riferito è arrivata dopo che suo fratello si è schierato con lo staff del palazzo che ha accusato la duchessa di Sussex di “bullismo” nel 2018.

Il nuovo documentario di ITV, intitolato Harry e William: cosa è andato storto?, è stato presentato in anteprima sulla rete britannica domenica 4 luglio. In esso, l’ex corrispondente reale Camilla Tominey ha discusso di come le tensioni siano aumentate dopo che Meghan e Harry hanno chiesto di creare la propria famiglia reale. A quel tempo, le operazioni professionali del duca e della duchessa del Sussex erano condivise a Kensington Palace con i Cambridge, compresi gli uffici e il personale reale. Secondo Tominey, tuttavia, la regina e il principe Carlo alla fine hanno negato la loro richiesta di sviluppare il proprio ufficio.

“A quel punto, Harry e Meghan vogliono il loro ufficio come hanno fatto i Cambridge. Volevano che il loro ufficio finisse fuori Windsor, fuori da Frogmore Cottage, dove vivevano in quel momento”, ha detto Tominey durante il documentario, come da Newsweek. “Ed è a quel punto che la regina e il principe Carlo entrano e dicono ‘no, ci occuperemo dei tuoi affari’ e in un modo che è l’ultima goccia perché ancora una volta i Sussex stanno dicendo ‘perché non possiamo avere ciò che il Cambridge stanno avendo? Dovremmo essere su un piano di parità.’”

Questo affronto domestico è arrivato tra le crescenti tensioni tra Harry e William, secondo lo storico Robert Lacey. Nel suo libro, Battle of Brothers: William, Harry e la storia interna di una famiglia in tumulto, Lacey descrive l’argomento che ha avuto luogo dopo che il segretario per le comunicazioni congiunto dei Sussex e dei Cambridge, Jason Knauf, ha accusato Meghan di “pregare” il personale del palazzo fuori dalla casa. Lacey afferma che William si è schierato con lo staff del palazzo e alla fine “ha buttato fuori Harry” da Kensington Palace per la disputa.

Le famiglie delle coppie sono state formalmente divise a marzo 2019, quando Buckingham Palace ha annunciato che i Sussex avrebbero formato un ufficio privato in cui si trova il personale della regina invece di formare la propria famiglia a Frogmore Cottage. In particolare, la loro uscita da Kensington Palace è arrivata solo due mesi dopo che Meghan avrebbe detto a Harry che si sentiva “suicida”, come ha rivelato durante l’intervista della coppia con Oprah nel marzo 2021.

Per gentile concessione di HarperCollins Publishers.

Per ulteriori informazioni sullo storico Robert Lacey, dai un’occhiata al suo libro del 2020, Battaglia di fratelli. In questo New York Times e Orari della domenica bestseller, Lacey esamina da vicino la relazione tra Harry e William nel corso degli anni e considera ogni momento che ha portato al loro eventuale allontanamento. Dall’impatto della tragica morte della madre, la principessa Diana, e dalle pressioni dei loro ruoli nella famiglia reale (William, il futuro re contro Harry, il ricambio), all’influenza che le loro mogli Kate Middleton e Meghan Markle hanno avuto sui loro diversi percorsi , Battaglia di fratelli rivela tutti gli “alti, bassi e discrezionali” della vita di questi fratelli in un modo “mai offerto prima”.

La nostra missione in STYLECASTER è portare stile alle persone e presentiamo solo prodotti che pensiamo ti piaceranno tanto quanto noi. Tieni presente che se acquisti qualcosa facendo clic su un collegamento all’interno di questa storia, potremmo ricevere una piccola commissione sulla vendita.

Nuova newsletter di intrattenimento

About

Check Also

God Is A Woman di Ariana Grande sarà il tuo nuovo profumo preferito

I fan di Ariana Grande lo stavano aspettando da molto tempo! La superstar Dio è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!