Perché e come coltivare un giardino senza coltivare

Quando pensi di piantare un nuovo giardino, prevedi una lavorazione annuale? Dopotutto, è così che i giardinieri hanno piantato per decenni. Ma cosa succede se esiste un modo migliore? E se potessi coltivare un giardino senza coltivare?

Personalmente, non lavoro il mio giardino da anni e ho visto i vantaggi di un approccio senza scavi al giardinaggio. Ma non credermi sulla parola.

Di recente ho avuto il privilegio di parlare con il re del giardinaggio no-dig (ci ha scritto letteralmente il libro), Charlie Nardozzi. Quello che mi è piaciuto del mio tempo con Charlie è che suddivide questo argomento in concetti così facili da capire.

Uomo che lavora in giardino un timone

(* i link sottostanti contengono link di affiliazione, il che significa che se fai clic ed effettui un acquisto, guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te.)

Sentiti libero di ascoltare la nostra conversazione nella sua interezza nell’episodio del podcast qui sotto o continua a leggere.

In che modo la lavorazione influisce sul suolo?

Molti giardinieri di lunga data iniziano la loro stagione coltivando il giardino. La verità è, però, questo non è qualcosa che deve essere fatto e, in effetti, può danneggiare il tuo giardino. Ogni volta che capovolgi il terreno, potenzialmente distruggi la vita nel terreno, essenziale per un giardino sano.

Oltre 4 miliardi di microbi vivono in un solo cucchiaino di terreno. È così strabiliante per te come lo è stato per me? Ogni volta che lavoriamo quel terreno, distruggiamo molti di questi microbi. Le reti fungine, importanti per aiutare le radici delle piante ad accedere ai nutrienti, vengono polverizzate e devono ricostituirsi.

cucchiaino di terra del giardino

La lavorazione del terreno introduce anche ossigeno nel terreno. Può sembrare una buona cosa perché aiuta ad abbattere rapidamente la materia organica, producendo un’esplosione di nutrizione. Ma questo aumento è temporaneo e l’atto di introdurre questo ossigeno brucia effettivamente la materia organica del terreno più velocemente, lasciando le tue piante senza nutrimento di cui hanno bisogno più avanti nella stagione.

Non coltivando, la materia organica si decompone a un ritmo più lento, fornendo nutrimento alle piante a lungo termine.

Quali sono i vantaggi del giardinaggio no-dig?

Oltre alla suddetta minore manodopera, poiché il tuo terreno è così ricco per averlo costantemente stratificato con materia organica, raramente avrai bisogno di concimare! Puoi piantare le tue colture un po ‘più vicine l’una all’altra perché ci sono abbastanza nutrienti per nutrire più piante. Ciò significa che puoi ottenere di più da uno spazio più piccolo.

Stai anche sequestrando il carbonio nella terra quando le tue piante nutrono il suolo e questo è in realtà molto utile per ridurre il riscaldamento globale. Che modo semplice per influenzare la terra in un modo così semplice!

Jill nel suo giardino molto pieno

Come convertire uno spazio giardino in no-till

Per avviare il metodo no-dig nel tuo giardino esistente, uno dei modi in cui puoi farlo è semplicemente aggiungere del compost al tuo spazio giardino in autunno. Entro la primavera, la maggior parte di questo sarà suddiviso e accessibile dalle tue piante quando farai la semina primaverile.

Vedrai immediatamente i vantaggi iniziali di questo perché c’è molto meno lavoro quando non devi spendere il tuo tempo a lavorare. Puoi anche piantare prima perché non devi aspettare che il terreno si asciughi per lavorarlo.

Come si converte un prato in uno spazio giardino senza lavorare?

Usando il metodo no-dig, puoi effettivamente coprire il tuo prato (dove vuoi il tuo nuovo spazio giardino) con i giornali. Tieni presente che non usi una stampa lucida. Metterai circa 4 strati verso il basso, annacquandolo. Quindi, aggiungi da 6 a 8 pollici di materiale organico come paglia o foglie sminuzzate e poi alcuni pollici di compost in cima.

Giornale adagiato in fondo all'area del giardino.

Se lo fai in autunno, puoi piantare normalmente in primavera.

Se lo fai in primavera, aumenta la quantità di compost che aggiungi (a circa 4 ″) per assicurarti che le piante possano accedere immediatamente a molti nutrienti. Potresti anche voler piantare piante con radici poco profonde quella prima primavera, come lattuga e brassiche, mentre aspetti che il giornale si decomponga nel terreno. Una volta fatto, le piante con radici più profonde possono essere piantate poiché l’accesso al terreno sottostante non è bloccato.

Se il tuo prato è composto da bermudagrass, quackgrass o erbacce più aggressive, sostituisci il gradino di giornale con del cartone. Il cartone si romperà e alla fine soffocerà le erbacce sottostanti, ma ci vorrà molto più tempo, forse più di un anno, per incorporarsi completamente nel terreno sottostante. Per questo motivo, assicurati di avere molta materia organica in cima per le colture dell’anno in corso e pianta colture con radici poco profonde quella prima stagione.

terra e compost aggiunti alla parte superiore del giornale

Come mantenere un giardino senza scavi

Potresti chiederti come – dopo la copertura iniziale del tuo giardino con materia organica – continuerai ad aggiungere nutrimento al terreno. La risposta è più materia organica. Questo può provenire da molte fonti. Il compost di cui abbiamo parlato è la prima scelta di molti giardinieri; possiamo aggiungere uno strato una o due volte all’anno. Ma ci sono altri modi per nutrire il suolo.

Un ottimo modo per nutrire il tuo terreno è il metodo chop and drop alla fine della stagione. Taglia i raccolti raccolti che non hanno malattie e lasciali in cima al tuo terreno. Questi si rompono durante l’autunno e l’inverno e nutrono il tuo terreno a lungo termine.

Pensa alla natura mentre lo fai. Nessuno è lì per nutrire gli alberi della foresta. Quelle foglie cadono naturalmente, alimentando il terreno stagione dopo stagione. Stiamo imitando ciò che la natura ha fatto dall’inizio dei tempi.

Bastoni posati sui giornali in un nuovo giardino
creando un letto hugelkultur con bastoncini e giornali ..

Quali sono le altre opzioni del metodo senza scavo?

Quando pensi al giardinaggio senza scavi, potresti pensare di coprire il terreno come abbiamo discusso principalmente qui. Ma ci sono molti altri modi per coltivare un giardino senza scavi.

I letti rialzati sono i giardini perfetti senza scavi. Per mantenere la fertilità del suolo ogni anno, aggiungi qualche centimetro di compost sopra una o due volte all’anno.

Un’altra opzione è la pacciamatura profonda in cui si aggiunge uno strato da 8 a 10 pollici di fieno o foglie privi di sostanze chimiche e si continua ad aggiungerne altri mentre si scompone nel terreno. Separare il pacciame per piantare, quindi tirare indietro il pacciame intorno alle piante per tutta la stagione.

Se hai un terreno veramente povero, provi a coltivare balle di paglia. Un’altra opzione è hugelkultur. Questa tecnica consiste nell’impilare tronchi alti da 3 a 4 piedi, aggiungere un po ‘di materia organica e quindi il tuo strato di compost in cima. Puoi andare dai 10 ai 15 anni con questi tronchi che nutrono il tuo terreno.

Nel libro di Charlie Nardozzi, No Dig Gardening, approfondisce questi diversi metodi.

Il libro di Charlie Nardozzi, No Dig Gardening

Indipendentemente dal metodo che scegli (e come vedi le opzioni sono molte) sappiamo che vedrai i vantaggi del giardinaggio senza scavo dal momento in cui inizi!

Sei sopraffatto dalla pianificazione del giardino?

Iscriviti qui per i miei migliori consigli per pianificare il tuo giardino in soli 7 giorni, il tutto GRATUITAMENTE.

Inoltre, il venerdì ti invierò la mia “E-mail In the Garden”, aggiornamenti periodici sulle risorse del giardino rilevanti per te e riceverai l’accesso a tutta la mia banca di download gratuiti del giardino!

Accetti anche la nostra politica sulla privacy.

About

Check Also

30 fantastiche idee per acchiappasole fai-da-te che saranno perfette quest’estate ~ Matchness.com

Usa questa atmosfera estiva sfruttando l’esistenza del sole per qualcosa di divertente. Puoi farlo installando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!