Le 23 creature più pericolose del pianeta

Tenia

Se il pensiero di una tenia che risiede dentro di te ti fa accapponare la pelle, allora non sei solo. Non è davvero un bel pensiero, vero? La cosiddetta “tenia del maiale” è associata al consumo di carne di maiale che non è stata cucinata correttamente o è stata soggetta a pratiche di igiene alimentare discutibili. Sì, schifoso.

Ancora più grossolano è il fatto che per essere soggetti a un’infezione da tenia, in realtà non mangiamo una tenia, mangiamo le cisti di una tenia, che è una sorta di via tra una larva di tenia e una tenia vera e propria. Le cisti della tenia sono tenie “inattive” che aspettano solo di farsi strada nel nostro intestino, dove si sveglieranno e cresceranno in una tenia a grandezza naturale.

Questo tipo di infezione da tenia può persistere per anni e non causare sintomi e può essere facilmente trattata con farmaci per eliminare la tenia dal corpo. Ma le cose potrebbero andare peggio… Una condizione chiamata cisticercosi si verifica quando giovani tenie, che sono stati consumati mangiando cibo contaminato da uova di tenia (piuttosto che cisti) da feci umane, si seppelliscono nei nostri tessuti. Possono seppellirsi in qualsiasi tessuto, incluso il cervello. Il che è ancora più agitato allo stomaco del pensiero di una tenia stessa!

Continua a leggere questo articolo

Il prossimo

About

Check Also

GALLERIA FOTOGRAFICA DEL TREK DEL CIRCUITO DEL MANASLU

Il Manaslu Circuit Trek è un percorso fuori dai sentieri battuti nell’Himalaya del Nepal. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!