Le 23 creature più pericolose del pianeta

Cani

Carini, teneri, morbidi e molto probabilmente i tuoi migliori amici, a meno che non stiamo parlando di razze di cani grandi o aggressive o di cani allevati per combattere, di solito non associamo i cani all’essere pericolosi per l’uomo. E la stragrande maggioranza non è pericolosa: il più vicino possibile al pericolo è essere leccati a morte!

Ma i cani sono portatori della rabbia, una malattia pericolosa che causa sintomi sconvolgenti negli esseri umani. Questi sintomi vanno da una temperatura elevata e un mal di testa ad allucinazioni, schiuma alla bocca, spasmi muscolari e comportamento aggressivo. (Se stai pensando a film spaventosi con i lupi mannari, allora lo siamo anche noi!). La rabbia non si trova nei cani nel Regno Unito, grazie alle nostre solide misure di quarantena degli animali. Tuttavia, si trova in alcuni pipistrelli nel Regno Unito.

All’estero, in particolare nei paesi dell’Asia, dell’Africa, dell’America centrale e del Sud America, la rabbia si trova principalmente nei cani, ma anche nei gatti, nelle volpi, nei procioni, nei pipistrelli e negli sciacalli. La rabbia viene trasmessa da animale a uomo tramite morsi o graffi, o curando un animale infetto.

Quindi, per quanto possa essere allettante accarezzare o accarezzare un cane randagio, coccola un gatto che ti passa accanto per strada o si prende cura di un animale malato mentre viaggi in queste aree del mondo, a meno che tu non voglia voltarti in un lupo mannaro, probabilmente è meglio pensarci due volte prima di farlo.

Continua a leggere questo articolo

Il prossimo

About

Check Also

ESCURSIONE E CAMPEGGIO AL MONTE LONGIDO IN TANZANIA

Il Monte Longido è un picco roccioso (2.629 m) nella Riserva forestale del Monte Longido …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!