Le 23 creature più pericolose del pianeta

Sandfly

La mosca della sabbia potrebbe sembrare qualcosa di leggermente fastidioso durante una giornata in spiaggia, ma come tanti insetti, ha il potenziale per farci ammalare davvero. Questa minuscola mosca, che misura circa 2 mm (3 mm in una buona giornata), trasporta un microrganismo chiamato protozoo, che è ancora più piccolo, con proporzioni microscopiche. Nonostante le dimensioni di questa mosca, nota come vettore di malattia, poiché trasporta qualcos’altro (i protozoi) che causa una malattia che non può esistere da sola, la malattia che provoca è tutt’altro che insignificante.

La malattia in questione si chiama Leishmaniosi, che può esistere in varie forme differenti. A seconda della forma, può causare grandi ulcere cutanee, distruggere le mucose della bocca, del naso e della gola e causare gonfiore della milza e del fegato. Tutto ciò suona orribile e causa deformità visibili e significative (ei problemi di salute mentale che ne derivano).

Solo la mosca della sabbia femmina porta la malattia di Leishmaniosi e la trasmette nel suo morso. Trovati nelle regioni inter-tropicali e temperate del mondo, tendono a mordere la sera e la notte.

Continua a leggere questo articolo

Il prossimo

About

Check Also

GALLERIA FOTOGRAFICA DEL TREK DEL CIRCUITO DEL MANASLU

Il Manaslu Circuit Trek è un percorso fuori dai sentieri battuti nell’Himalaya del Nepal. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!