Il principe Filippo era un razzista? Il passato del duca di Edimburgo prima della sua morte

Mentre il mondo piange la perdita del Duca di Edimburgo, i seguaci reali si chiedono anche se il principe Filippo fosse razzista e se i rapporti sulla sua storia di commenti problematici siano veri. Buckingham Palace ha confermato il 9 aprile 2021 che il principe Filippo, marito della regina Elisabetta II, era morto a 99 anni.

“È con profondo dolore che Sua Maestà la Regina annuncia la morte del suo amato marito, Sua Altezza Reale il Principe Filippo, Duca di Edimburgo”, ha detto Buckingham Palace in una dichiarazione all’epoca. “Sua Altezza Reale è morta pacificamente questa mattina al Castello di Windsor. Ulteriori annunci saranno fatti a tempo debito. La famiglia reale si unisce a persone di tutto il mondo in lutto per la sua perdita “.

La regina e il principe Filippo, che si sono sposati il ​​20 novembre 1947, sono stati sposati per quasi 74 anni. La coppia condivide quattro figli: il principe Carlo, 72, la principessa Anna, 70, il principe Andrea, 61 e il principe Edward, 57. In una dichiarazione del 12 aprile, il principe Harry, nipote del principe Filippo, ha parlato del senso “sfacciato” del defunto nonno di “umorismo” e di come era conosciuto come la “leggenda delle battute” all’interno della famiglia reale britannica.

“Mio nonno era un uomo di servizio, onore e grande umorismo. Era autenticamente se stesso, con uno spirito molto acuto, e poteva attirare l’attenzione di qualsiasi stanza grazie al suo fascino – e anche perché non sapevi mai cosa avrebbe potuto dire dopo ”, disse Harry in quel momento. “Sarà ricordato come il più longevo consorte regnante del monarca, un militare decorato, un principe e un duca. Ma per me, come molti di voi che hanno perso una persona cara o un nonno per il dolore di quest’anno, era mio nonno: maestro del barbecue, leggenda delle battute e sfacciato fino alla fine “.

Tuttavia, per molti seguaci reali, le battute “sfacciate” del principe Filippo erano spesso commenti offensivi o razzisti che venivano spesso derisi come “gaffe”. Secondo Insider, Philip una volta descrisse Beijin come “orribile” durante una visita in Cina nel 1986. Secondo quanto riferito, disse agli studenti britannici dell’epoca: “Se rimani qui molto più a lungo, avrai tutti gli occhi a fessura”.

Insider ha anche riferito che Philip ha fatto un altro commento insensibile sul cibo cantonese quell’anno mentre parlava a una riunione del World Wildlife Fund. “Se ha quattro gambe e non è una sedia, ha le ali e non è un aeroplano, o nuota e non è un sottomarino, il cantonese lo mangerà”, ha detto.

Altri casi di commenti offensivi includono quando ha detto a uno studente che stava viaggiando attraverso Papua Nuova Guinera nel 1988, “Sei riuscito a non essere mangiato allora”, e quando ha chiesto ai residenti delle Isole Cayman nel 1994 se “discendevano dai pirati”. Nel 2002, Insider riferisce che Philip disse a un leader aborigeno nel Queensland, in Australia: “Vi tirate ancora lance a vicenda?”

Kehinde Andrews, professore di studi sui neri alla Birmingham City University, ha detto CNN nell’aprile 2021 che il senso dell’umorismo di Philip era un esempio di “razzismo della vecchia scuola” a quel tempo. “Era un ritorno al razzismo della vecchia scuola. Dipingerlo come uno zio benevolo e tenero della nazione è semplicemente falso “, ha detto Andrews.

Si dice anche che Philip abbia fatto diverse osservazioni sessiste nel corso della sua vita, inclusa una volta in cui ha chiesto a una donna keniota nel 1984: “Sei una donna, vero?” dopo che lei gli ha fatto un regalo. Secondo Mashable, Philip ha anche detto nel 1988: “Non credo che una prostituta sia più morale di una moglie, ma stanno facendo la stessa cosa”. Il sito riporta anche che, nel 2009, Philip ha incontrato una donna Sea Cadet che una volta lavorava in un nightclub, a cui Philip ha risposto: “È uno strip club?”

Un altro commento offensivo è arrivato nel 2002 quando Philip ha indicato un membro di 14 anni di un club giovanile del Bangladesh e ha chiesto: “Allora, chi è drogato qui? Secondo Insider, Philip ha anche detto al presidente della Nigeria che sembrava “pronto per andare a letto” perché indossava una tunica tradizionale. Il sito riporta anche che Philip una volta disse a un tredicenne che voleva diventare un astronauta che avrebbe dovuto perdere peso.

I commenti di Philip sono riemersi anche dopo che il principe Harry e Meghan Markle hanno detto a Oprah Winfrey in un’intervista alla CBS nel marzo 2021 che un membro della famiglia reale ha detto loro della loro preoccupazione per il grano che il tono della pelle del loro figlio Archie sarebbe simile alla sua nascita. “Là [were] conversazioni con Harry su quanto sarà oscuro il tuo bambino e su cosa significherebbe o cosa sarebbe “, ha detto Meghan in quel momento. Oprah ha poi proseguito chiedendo: “Erano preoccupati che se fosse troppo marrone sarebbe stato un problema?” a cui Meghan ha risposto: “Non sono stato in grado di dare seguito. Se questo è il presupposto che stai facendo … sarebbe sicuro. “

Harry e Meghan hanno rifiutato di nominare il reale. In un’intervista su CBS This Morning, Oprah ha detto al presentatore Gayle King che Meghan e Harry non le hanno mai detto l’identità del reale, ma hanno confermato che non erano la Regina o il Principe Filippo ad avere “preoccupazioni” sul colore della pelle di Archie.

“Non ha condiviso l’identità con me”, ha detto Oprah in quel momento. “Ma voleva assicurarsi che sapessi, e se avessi avuto l’opportunità di condividerlo, che non erano sua nonna, né suo nonno a far parte di quelle conversazioni … Non mi ha detto chi faceva parte di quelle conversazioni. Come puoi vedere, ho cercato di ottenere quella risposta, sia sulla videocamera che fuori. “

Immagine: per gentile concessione di Atria Books.

Per ulteriori informazioni sulla vita del principe Filippo, dai un’occhiata alla biografia di Ingrid Seward sul duca di Edimburgo, Il principe Filippo ha rivelato, Seward, un editore di una rivista Majesty che ha seguito per decenni la famiglia reale britannica, svela l ‘”enigma” che conosciamo come il Principe Filippo. Dalla sua prima infanzia a Parigi alla battaglia di sua madre contro la schizofrenia al servizio militare nella seconda guerra mondiale, Seward copre argomenti di cui molti seguaci reali potrebbero non conoscere o non aver visto La corona. Il libro discute anche di come il principe Filippo fosse “inizialmente diffidato” dalla corte reale prima di trovare il suo posto a Buckingham Palace.

La nostra missione in STYLECASTER è portare lo stile alle persone e presentiamo solo prodotti che pensiamo ti piaceranno tanto quanto noi. Tieni presente che se acquisti qualcosa facendo clic su un collegamento all’interno di questa storia, potremmo ricevere una piccola commissione sulla vendita.

Nuova newsletter di intrattenimento

About

Check Also

Abito da tennis Alo Yoga di Kendall Jenner: acquista il suo look ora

ICYMI, la preparazione per il country club è ufficialmente un’estetica di tendenza per l’estate 2021, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!