I 10 cibi di strada più sbalorditivi a Bangalore, in India –

Villy

Aggiornato

Una megalopoli che poeti e santi chiamavano la “Città di buon auspicio” o la Città Giardino come menzionato da altri, Bangalore è la capitale dello stato del Karnataka nell’India meridionale. La “Silicon Valley dell’India” è in realtà il centro tecnologico e industriale dell’India, ma è anche molto di più. Abbastanza famosa per la sua vivace vita notturna e per i suoi splendidi parchi, Bangalore ospita numerosi musei che espongono arte locale, ma anche arte moderna e contemporanea. Proprio alla periferia della città, nell’incantevole Parco Biologico, troverai tigri, elefanti e leoni, tuttavia, la città è anche nota per il suo delizioso cibo da strada che si trova in ogni angolo di esso. Seguici in questo viaggio gastronomico nelle vivaci strade di Bangalore, in India, e assicurati di provare questi snack quando visiti!

1. Obbattu


Un cibo di strada molto popolare a Bangalore, l’obbattu è un tipo di focaccia dolce, solitamente a base di piselli gialli, cardamomo in polvere, rava (un prodotto di grano), farina e jaggery (zucchero di canna scuro), mentre le sue numerose varietà includono ripieni di cocco, arachidi o sesamo. Quando l’impasto di farina è farcito, viene steso e cotto su una piastra, quindi servito con una spolverata di ghee (una sorta di burro chiarificato) sopra. Questo dolce è ampiamente preparato durante le feste e le occasioni speciali, ma anche i ristoranti locali e gli ambulanti lo vendono.

2. Bhajji


Uno spuntino piccante, meglio abbinato a una tazza calda di tè indiano locale (chai) o una tazza di caffè, troverai bhajji in numerose bancarelle lungo la strada, quindi non puoi perderlo. Questo delizioso piatto è simile a una frittella, ed è fondamentalmente verdure fritte, ma è disponibile in diverse varianti, dando così sapori diversi. Di solito è servito con un’insalata e un chutney piccante (ad es. Mango) e anche un po ‘di salsa dolce. Molti dicono che è l’ideale per quelle serate piovose bengalesi.

3. Ghee dosa


La dosa è un piatto tipico del subcontinente indiano, ma è originario dell’India meridionale, di cui non si conosce il luogo di nascita. Per darti un’idea, sembra una frittella ed è uno degli snack più popolari da queste parti, a base di una pastella fermentata. Gli ingredienti principali sono riso e grammo nero, mentre il ghee dosa, come suggerisce il nome, è croccante poiché è cosparso di burro ghee. Si sposa abbastanza bene con chutney o sambar (spezzatino di verdure a base di lenticchie), anche se a Bangalore lo accompagnano anche con salsa di menta o pomodoro.

4. Honey vada

Honey Vadas

Questa gustosa frittella dell’India meridionale è una tipica colazione ma anche uno street food tutto il giorno a Bangalore. I suoi ingredienti principali sono il grammo nero e il riso, mentre la sua forma ricorda una ciambella ed è piuttosto croccante all’esterno ma abbastanza morbida all’interno. A Bangalore, di solito viene servito caldo con chutney di cocco o sambar, ma anche a temperatura ambiente con yogurt. Per la sua preparazione si mettono in ammollo le lenticchie nere per qualche ora, poi le si frantumano fino a farle diventare dorate.

5. Panini Mangalore


Sia una prelibatezza del ristorante che un popolare cibo di strada in tutta Bangalore, questo delizioso spuntino dolce fritto viene solitamente consumato per colazione o per le occasioni del tè. È piuttosto morbido e soffice, e fatto di farina per tutti gli usi e banane, ed è per questo che lo chiamano anche banana bun, mentre le sue origini sono dello stato del Karnataka. I panini Mangalore sono meravigliosamente abbinati a sambar speziato o chutney di cocco, anche se sono gustati anche senza salsa laterale.

6. Uttapam

Tomato uttapam

Un altro preferito locale, Uttapam è un piatto simile al dosa del sud dell’India ma in una versione più morbida. I suoi ingredienti principali sono il grammo nero e la farina di riso, che vengono entrambi messi a bagno durante la notte, quindi macinati e fermentati fino a quando non lievitano. Per cucinarlo, distribuiscono la pastella su padelle solitamente circolari e aggiungono diversi condimenti, come cipolle, peperoni, pomodori o persino formaggio, mentre gocciolano olio intorno. Alla fine, si trasforma in una frittella densa, una pura prelibatezza da non perdere.

7. Puliyogare


Puliyogare è un piatto di riso comune preparato nel sud dell’India che ha un sapore piuttosto aspro. Letteralmente significa riso al tamarindo poiché il tamarindo è l’ingrediente principale di questo piatto. Può essere facilmente portato via per lunghi viaggi, grazie alla quantità di olio utilizzato per la sua preparazione che meglio lo preserva. La gente del posto mangia se per colazione o come spuntino, mentre di solito aggiungono molte spezie e olio di sesamo. È anche un popolare cibo del tempio e un piatto che preparano nei giorni festivi.

8. Pigramente


Questa gustosa torta di riso è uno spuntino delizioso che tutti gli indiani desiderano, anche se non è la loro specialità locale. A Bangalore, i venditori ambulanti lo vendono in tutta la città. Anche se viene spesso consumato a colazione, è anche uno spuntino in qualsiasi momento. Queste tortine bianche sono fatte di lenticchie nere fermentate e riso e, grazie al loro gusto delicato, si gustano meglio con chutney o salsa di sambar. Le lenticchie e il riso vengono messi in ammollo di solito durante la notte, quindi macinati in una pasta, mescolati insieme e quindi fermentati per tutta la notte.

9. Tandoori

Pollo e maiale Tandoori in stile indiano (4042295675)

Per i non vegetariani, il pollo tandoori è un altro cibo di strada preferito in molti posti in India, ma anche a Bangalore. Questo pollo viene marinato in una miscela piccante di tandoori masala e solitamente yogurt, quindi condito con peperoncino rosso piccante, pepe di cayenna o anche curcuma, e poi viene cotto ad alte temperature in un forno tandoor. Questo cibo è servito in ristoranti, bancarelle o qualsiasi posto di kebab, ed è piuttosto morbido e succoso, rendendo questa prelibatezza popolare tra gli indiani e gli stranieri.

10. Samosa chaat


La samosa è un piatto fritto salato, solitamente farcito con lenticchie piccanti, patate, piselli o cipolle e ha una forma triangolare. È uno spuntino o un piatto di ingresso piuttosto popolare in molti paesi del mondo, mentre le sue varietà sono infinite. I samosa in India sono fatti con farina per tutti gli usi e vengono fritti in olio vegetale o occasionalmente nel burro chiarificato, e vengono serviti con una salsa chutney verde. A Bangalore, aggiungono anche chaat al mix e lo rendono ancora più croccante.

Il cibo indiano al suo meglio

L’affascinante scena gastronomica di Bangalore è un motivo molto convincente per visitare questa vibrante città. Inoltre, non c’è modo migliore per vivere una città se non provando le sue prelibatezze locali, e stai certo che ne troverai molte nelle numerose bancarelle di cibo lungo le strade di Bangalore. Lo street food bengalese ti aspetta!

Divulgazione: Trip101 seleziona gli elenchi nei nostri articoli in modo indipendente. Alcuni degli elenchi in questo articolo contengono link di affiliazione.

Ottieni Trip101 nella tua casella di posta

Annulla l’iscrizione con un clic. Consulta la nostra informativa sulla privacy per ulteriori informazioni su come utilizziamo i tuoi dati

Hai ancora bisogno di un’assicurazione di viaggio?

Puoi acquista e rivendica online, anche dopo essere uscito di casa. Assicurazione di viaggio da WorldNomads.com è disponibile per persone provenienti da 140 paesi. È progettato per i viaggiatori avventurosi con copertura per assistenza medica all’estero, evacuazione, bagagli e una gamma di sport d’avventura e attività.

* 5% di sconto se prenoti con il nostro codice promozionale: TRIP101

* Per i nostri viaggiatori canadesi e statunitensi, purtroppo a causa delle leggi sui servizi finanziari, non possiamo fornire uno sconto. Questo codice promozionale non può essere utilizzato con altre offerte di sconto, incluso lo sconto per i membri di World Nomads per i titolari di polizze assicurative di viaggio.

Curioso di vedere il mondo e desideroso di imparare, sono cresciuto cercando di trovare modi per sfuggire alla mia zona di comfort. Partendo dal mio paese d’origine, la Grecia, ho esplorato molti paesi europei. Quindi, io … Leggi di più

Hai una domanda? Chiedi ad altri viaggiatori ed esperti di viaggi qui.

About

Check Also

THE WEEKLY # 247: DIGITAL NOMAD LIFE AD ARUSHA, TANZANIA

L’escursionismo è l’agenda principale qui in Tanzania, ma è stato costante in mezzo a tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!