Hook-Up Culture & Stigma Summer 2021: è tempo di lasciarsi andare e divertirsi

A meno che tu non abbia vissuto con un partner per la maggior parte della pandemia, sai che il COVID-19 ha seriamente messo a dura prova la vita sessuale e degli appuntamenti delle persone single. Che tu sia uno che si gode l’eccitazione dei primi appuntamenti o che abbia anche il perfetto scopamici configurazione, è sicuro dire che probabilmente hai avuto un periodo di siccità durante la quarantena. Mentre le app di appuntamenti e i vibratori sono stati una manna dal cielo in questi tempi strani, ci sono solo così tante chiacchiere e silenzi che si possono sopportare, giusto?

Con tutto questo alle spalle, ritengo che l’estate 2021 sia l’estate degli incontrie io, per esempio, penso che valga la pena abbracciarlo. L’argomento della cultura dell’aggancio è uno di quelli che continua a essere tabù per molti, ma non dovrebbe più essere così, afferma Sex and Kink Expert Emerson Karsh. “Penso che molte persone provino molta vergogna quando si tratta di sesso occasionale perché va contro la narrativa sociale che il sesso è pensato per la riproduzione, o che è pensato solo per due persone innamorate”, dice Karsh. “Ascoltare questa narrativa e poi fare sesso occasionale può spesso, a volte, portare a sensi di colpa e vergogna”.

E questo è Esattamente come è stato per me. Durante il mio periodo al college, ho avuto una relazione FWB di cui mi sentivo in colpa. Non perché non fosse consensuale, ma perché sapevo come le persone nella società avrebbero potuto vederlo. Spesso, quando sei una donna che ammette apertamente di godersi i rapporti, le persone si sentono autorizzate a farti sapere che stai facendo la scelta sbagliata, sostenendo che solo *inserisci una parola degradante di scelta qui* fai sesso occasionale. Questo tipo di trattamento non è mai andato bene e non lo sarà mai.

Il tema della cultura dell’aggancio è uno di quelli che continua a essere tabù per molti, ma non dovrebbe più essere così.

Ho passato così tanto tempo a sentirmi in colpa finché non ho capito che mi sarei negata del sesso davvero fantastico solo perché le persone intorno a me erano giudicanti. Personalmente penso che le mie esperienze di collegamento abbiano avuto un ruolo enorme nella mia vita in termini di apprendimento di ciò che mi piaceva sessualmente. Mi hanno anche dato una spinta di fiducia, per non parlare di alcune storie piuttosto belle (anche se non l’ho fatto per le storie, non c’è niente come un buon debriefing con le ragazze la mattina successiva).

Per tutte queste ragioni e altre ancora, credo davvero che la pandemia possa essere l’istigatore che fa sentire le persone in modo diverso nei confronti della cultura del collegamento e degli appuntamenti casuali. “La pandemia ha davvero messo in evidenza sia le cose positive che quelle negative nelle nostre vite e nella nostra societàe il sesso è sicuramente una di quelle cose”, afferma Karsh.

Nota anche che, poiché molte persone hanno sperimentato la fame di contatto durante la pandemia, queste stesse persone potrebbero ora essere in grado di riconoscere meglio l’idea che il contatto e il sesso siano ok, appaganti e decisamente importanti.

Questo non vuol dire che lo faremo tutti vogliono strapparsi i vestiti a vicenda, però. Dopo la pandemia, molte persone proveranno anche ansia per il ritorno alla scena degli appuntamenti. “Tqui ci saranno persone un po’ più ansiose di ricominciare a impegnarsi in attività sessuali a causa dell’enorme pausa che la pandemia ha imposto a tutti i contatti e le attività fisiche”, sottolinea Karsh.

Dopo la pandemia, molte persone proveranno anche ansia per il ritorno alla scena degli appuntamenti.

Per assicurarti che tu e i tuoi potenziali incontri vi sentiate aperti ed eccitati quando ritorni al pool di appuntamenti, stare al sicuro è la chiave. E, naturalmente, l’unico modo in cui può avvenire il sesso sicuro è se due partner sono aperti l’uno con l’altro. “Possiamo prendere le conversazioni che abbiamo avuto durante il COVID-19 e trasformarle in conversazioni di sesso sicuro”, afferma Karsh.

Allo stesso modo in cui potresti chiedere a un appuntamento se lui o lei è vaccinato, non esitare a chiedere della loro salute sessuale con la stessa apertura, suggerisce Karsh: “Sono le stesse conversazioni che dovremmo avere con potenziali partner sessuali, da quale protezione hai utilizzato l’ultima volta che sei stato controllato per le malattie sessualmente trasmissibili”.

Quindi, a chiunque sia maggiorenne che potrebbe aver riflettuto durante la pandemia sul desiderio di esplorare di più nella propria vita amorosache si tratti di qualcosa di nuovo sessualmente o semplicemente di metterti in gioco e andare a più appuntamenti– non c’è tempo come il presente per lasciar andare lo stigma della cultura del collegamento e abbracciare l’apertura in camera da letto. Non devi nemmeno impegnarti in qualcosa di serio; fai tu!

About

Check Also

God Is A Woman di Ariana Grande sarà il tuo nuovo profumo preferito

I fan di Ariana Grande lo stavano aspettando da molto tempo! La superstar Dio è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!