Come usare il grano saraceno come coltura di copertura estiva

In molte aree, specialmente nelle stagioni di crescita più lunghe, i giardinieri scoprono un maggese di mezza stagione in parti del giardino dove sono state raccolte le colture primaverili.

Questa è una sorpresa per molti giardinieri, spesso a giugno o luglio. È la prima stagione del giardino. I nostri raccolti estivi stanno crescendo altrove. E non è ancora il momento di piantare colture autunnali. Ma, posso assicurarvi, se non piantiamo qualcosa nello spazio dove le colture primaverili sono rimaste libere, le erbacce inizieranno a coprire quell’area. Allora, cosa possiamo fare con quello spazio?

Inserisci il grano saraceno: un raccolto estivo unico, facile da coltivare.

I benefici delle colture di copertura sono numerosi: coprono il suolo (sopprimendo le erbe infestanti), prevengono l’erosione, portano i nutrienti dalla profondità del suolo per nutrire il terriccio, promuovono una struttura del suolo più sana, alimentano reti fungine benefiche e attirano impollinatori e insetti utili (per dirne alcuni). La maggior parte delle colture di copertura vengono piantate in autunno o all’inizio della primavera.

Ma il grano saraceno prospera in estate e può fornire una serie di benefici al tuo giardino, specialmente nelle aree incolte nel mezzo della stagione.

Coltura di copertura di grano saraceno in giardino

Scopri di più sul grano saraceno, dai suoi vantaggi unici alla coltivazione fino alla sua riduzione, in tutti i dettagli nell’ultimo episodio di The Beginner’s Garden Podcast. Puoi ascoltarlo qui o continuare a leggere per i momenti salienti.

Benefici del grano saraceno

Prevenzione delle infestanti. Il grano saraceno è un fantastico diserbante e cresce in un periodo dell’anno in cui combattiamo maggiormente le erbacce. Il grano saraceno cresce più velocemente delle erbacce. Ma per le erbacce che sfondano, il grano saraceno può soffocarle ombreggiandole.

Quando fermiamo la crescita delle erbacce e impediamo loro di fiorire, non sono in grado di andare a seme. In sostanza, piantare queste colture di copertura aiuta con il controllo delle infestanti sia a breve che a lungo termine.

Pacciamatura vivente. Il grano saraceno, come altre colture di copertura, offre gli stessi vantaggi del pacciame. Protegge il suolo dall’erosione e conserva l’umidità del suolo.

Copertura rapida del terreno. Mentre le colture di copertura autunnale crescono per molti mesi, il grano saraceno è l’ideale per le colture estive perché cresce così rapidamente. Richiedendo solo circa sei settimane dal seme alla maturità, se hai solo poche settimane per coprire il tuo terreno tra le piantagioni, il grano saraceno è la tua scelta perfetta per le colture di copertura. E non pensare di dover avere sei settimane. Anche la crescita per poche settimane può fornire benefici; semplicemente non sarà in grado di impostare fiori.

Attira gli insetti utili. Parlando di fiori, i fiori del grano saraceno forniscono polline e nettare agli impollinatori e attirano altri insetti utili nei nostri giardini. Ciò è particolarmente utile nelle ultime parti dell’estate, quando c’è una naturale carenza di fiori che producono nettare per le api. Conosciuto anche come “mancanza d’estate”, In questo periodo ho visto le api visitare soprattutto il mio grano saraceno.

fiori di grano saraceno

Scioglie il terreno compattato. Il grano saraceno ha radici fini e aiuta ad allentare il terriccio se è compattato. Questo è particolarmente ideale se hai un terreno argilloso.

Rende il fosforo più disponibile. Un altro vantaggio del grano saraceno è che le sue radici assorbono il fosforo. Il fosforo viene quindi immagazzinato nel tessuto vegetale. Quando le piante vengono abbattute, il fosforo viene rilasciato nuovamente nel terriccio, reso più disponibile per le colture future.

Condiziona il terreno. Dopo aver tagliato il grano saraceno, potresti notare che l’inclinazione del terreno è più lavorabile. Questo perché il grano saraceno condiziona il tuo terreno. Qualunque sia il raccolto che hai pianificato per sostituire il tuo grano saraceno, può essere piantato nel terreno con una migliore inclinazione e struttura rispetto a se non avessi piantato il grano saraceno prima.

Respinge gli insetti parassiti. Ho anche letto, ma non posso attestare personalmente il fatto che il grano saraceno è una buona opzione come controllo biologico dei parassiti. In particolare, potrebbe aiutare a respingere tripidi, cicaline e cocciniglie.

Come coltivare il grano saraceno

Condizioni di impianto ideali

tempi. Il grano saraceno è un raccolto estivo, quindi deve essere piantato dopo l’ultima data di gelata media, ma in questo caso più caldo è il terreno, meglio è. Un luogo ideale per piantare questo raccolto è dopo che le colture primaverili o all’inizio dell’estate sono già state raccolte.

Il grano saraceno ha bisogno di circa 6 settimane di tempo di crescita per portare il raccolto alla piena maturità. Se hai solo poche settimane, lo pianterei comunque, poiché un po’ di valore è ancora aggiunto al tuo terreno, anche se non arriva alla fase di fioritura.

Suolo. Il grano saraceno non è capriccioso quando si tratta di condizioni del suolo, ma è preferibile un terreno ben drenante.

Come piantare

Preparazione del terreno. Università Cornell consiglia di annaffiare il terreno di circa un pollice pochi giorni prima della semina. Il motivo è questo: un terreno troppo umido può danneggiare la germinazione, ma il terreno ha bisogno di umidità. L’irrigazione e l’attesa possono fornire le condizioni ottimali di germinazione per il grano saraceno.

Personalmente, non l’ho mai fatto. Tendo a spargere i semi e l’acqua.

Piantare. I semi di grano saraceno devono essere piantati densamente per soffocare le erbacce. Idealmente, vuoi che le piante non siano più lontane di 6 “(e una distanza di 3” ha funzionato bene per me). I semi devono anche essere piantati a non più di 1/2 a 1 pollice di profondità.

grano saraceno che è fiorito

Grano saraceno in crescita

In condizioni di terreno ideali, il grano saraceno germina entro una settimana. Entro la settimana 4, la tua pianta dovrebbe essere alta da 2 a 3 piedi. In alcuni casi, potrebbe anche diventare più alto. Lasciato da solo, fiorirà in circa la sesta settimana e poi lascerà cadere i semi un paio di settimane dopo. Se non vuoi che vada a seme (con conseguente piantine volontarie di grano saraceno in futuro), devi tagliarlo dopo che fiorisce, entro due settimane dal primo fiore.

Primo piano del fiore di grano saraceno

A seconda dei tempi, potrebbe non essere necessario tagliare il grano saraceno poiché non sopravviverà al gelo, ma nella maggior parte dei casi ho dovuto tagliare il grano saraceno per prepararmi alla prossima semina. Non preoccuparti, tagliarlo in un giardino di casa non è difficile.

Abbattere il grano saraceno

Il grano saraceno è una delle colture più facili che puoi gestire. Prendo solo i tagliasiepi e taglio i gambi alla base e lascio che le piante si posino sul terreno. Questo metodo è noto come chop-and-drop. Di solito, lo taglio in pezzi più fini con una zappa e lo mescolo leggermente nel mio strato superiore di terra.

Questo non è completamente necessario, ma è un po’ come il compostaggio. Più fini sono i materiali, più rapidamente il materiale si romperà. Idealmente, vorrai aspettare qualche settimana prima di piantare un nuovo raccolto in modo che i residui del raccolto possano decomporsi nel terreno. (Le volte che ho saltato questo “periodo di attesa” ho piantato i trapianti direttamente nel terreno sotto il residuo, usando il residuo come pacciame.)

tritare il grano saraceno nel terreno

Se non sei un giardiniere senza aratura, puoi anche coltivarlo nel tuo giardino in modo che si rompa più rapidamente e aiuti a stabilizzare il terreno a un ritmo più veloce, ma così facendo, i nutrienti verranno utilizzati più rapidamente.

Qualunque sia il modo in cui scegli di incorporare il raccolto di grano saraceno finito nel tuo terreno, nutre il tuo terreno e arricchisce la stabilità del tuo suolo.

Come spero tu possa vedere, coltivare il grano saraceno è relativamente facile, benefico e un raccolto così naturalmente ricco per i nostri giardini. È la “porta d’ingresso” perfetta per l’utilizzo delle colture di copertura. Spero che tu consideri di coltivarlo quest’anno!

Se hai bisogno di semi di grano saraceno, ti consiglio il mio partner affiliato, True Leaf Market. Sfoglia la loro selezione di semi per colture da copertura qui.

Sei sopraffatto dalla pianificazione del giardino?

Iscriviti qui per ricevere i miei migliori consigli per pianificare il tuo giardino in soli 7 giorni, tutto GRATIS.

Inoltre, ti invierò la mia “e-mail nel giardino” il venerdì, aggiornamenti periodici sulle risorse del giardino che ti interessano e riceverai l’accesso a tutta la mia banca di download gratuiti di giardini!

Stai inoltre accettando la nostra politica sulla privacy.

About

Check Also

Come progettare una nicchia doccia per completare il tuo bagno ~ Matchness.com

Una doccia non è solo un posto dove riporre saponi e bottiglie. Se vuoi che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!