Avvio di patate dolci: tempistica, varietà, crescita degli scarti e semina in giardino

Hai deciso che ti piacerebbe aggiungere patate dolci al tuo orto, ma non sai come iniziare? Quella ero anche io, qualche anno fa.

Sono inciampato tra le varie informazioni che sono riuscito a trovare e, in qualche modo, sono finito con dei favolosi raccolti di patate dolci.

Raccolta di patate dolci da aiuola rialzata

Anche se non affermerei mai di essere un esperto di qualsiasi coltura in giardino, posso dire che questo è particolarmente vero per quanto riguarda le patate dolci. Nel 2020, dopo solo la seconda volta che coltivo patate dolci e dopo un altro anno di grande successo, sento di poter dire di aver imparato diverse cose su cosa fare e cosa non fare quando inizi a coltivare questo raccolto.

Parliamo di tutti i dettagli su questo episodio del Beginner’s Garden Podcast e sul post del blog qui. Ascolta l’episodio qui sotto o continua a leggere.

Che clima richiedono le patate dolci?

La prima cosa da sapere sulla coltivazione delle patate dolci è che hanno sicuramente un clima preferito. Sapere se ti trovi in ​​quel clima preferito è importante in modo da poter determinare se vale la pena tentare e, in tal caso, quale varietà di patata dolce piantare.

Le patate dolci prosperano nelle lunghe e calde estati. Amici del sud. questo è il tuo crop! Fanno così bene con quel calore estremo che la maggior parte degli altri frutti e verdure non sono in grado di sopportare. È necessaria una lunga estate in quanto occorrono dai 90 ai 120 giorni affinché le patate dolci giungano a maturazione. Hanno bisogno del calore (anni ’80 e oltre) per questo lungo periodo di tempo.

scatola di patate dolci dopo il raccolto

Quando pianto patate dolci?

Le patatine dolci (di cui parleremo di seguito) devono essere piantate quando il suolo ha raggiunto una temperatura superiore ai 70 gradi. Nella mia zona sono 4-6 settimane dopo il mio ultimo gelo. È molto probabile che saranno l’ultimo raccolto che pianterai nel tuo giardino e avranno bisogno di 10 ore solide di sole.

Hanno anche bisogno di una buona quantità di spazio. Alcune varietà crescono più di 25 piedi di lunghezza! Se hai spazio, considera di coltivarli in un luogo in cui non rischi di soffocare un altro raccolto (o, compagno di piantarli con un gombo a crescita alta – un altro raccolto amante del calore!).

patate dolci tentacolare

Se non hai un grande spazio, ci sono varietà più compatte e semi-cespugliose che puoi coltivare.

Un paio di varietà di cespugli ben note sono Porto Rico, Vardaman, Jewel, O’Henry, Carolina Bunch e Georgia Jet. Nota che queste fuoriesceranno ancora, ma non cresceranno così a lungo sulle viti come le tue patate dolci tradizionali.

Cos’è una patatina dolce?

Ho detto sopra che le patate dolci vengono piantate come “barbabietole”. Non sono semi e non sono realmente trapianti. Uno slip, invece, è un piccolo pezzo radicato che si sviluppa dalle colture di patate dolci dell’anno precedente.

Le patatine dolci sono composte da foglie che crescono e radici che crescono verso il basso. Quando è il momento di piantare, li pianti come faresti con qualsiasi altro trapianto. Ma come si ottengono le patatine dolci?

scivolare di patate dolci in giardino

Hai due opzioni: puoi coltivare le tue ricevute o puoi acquistarle. Ho fatto sia il mio primo anno, sia il secondo anno in cui sono cresciuto grazie al raccolto dell’anno precedente. Prima di parlare della crescita delle tue ricevute, consideriamo la via più semplice: acquistare le ricevute.

L’acquisto dal tuo vivaio locale non è costoso come l’acquisto di patate dolci speciali che potresti trovare nei cataloghi di semi, ed è uno dei modi più semplici per iniziare.

Un altro vantaggio dell’acquisto di giustificativi a livello locale è che il tuo negozio locale avrà il tipo o i tipi giusti per crescere nella tua regione, e questo è molto importante se vivi in ​​una zona a bassa stagione.

Come inizio i miei scivoli?

Ma cosa succede se vuoi far crescere le tue scivolate?

È così affascinante iniziare i tuoi scivoloni e vederli crescere, ma non è stato esattamente il processo più semplice da capire all’inizio. Ci sono due modi principali per far crescere le patate dolci: avviarle in barattoli d’acqua e avviarle nel terreno. Come condividerò di seguito, consiglio vivamente di avviarli nel terreno. Tuttavia, se vuoi provare il metodo del barattolo di vetro, ecco come lo fai.

Quando ho iniziato il mio primo anno di patate dolci, ho usato una patata dolce biologica che ho acquistato dal mio negozio locale perché non avevo un raccolto precedente da cui attingere. Se scegli questo metodo, ti consiglio di acquistare biologico.

Prendi un barattolo di vetro e riempilo d’acqua fino a metà. Infila gli stuzzicadenti nelle patate dolci e tienili sospesi sull’imboccatura del barattolo, con le radici immerse nell’acqua. Da lì, metti i vasi in un davanzale esposto a sud o sotto una luce crescente. Un bagno umido è l’ideale. Cambia l’acqua ogni pochi giorni.

Inizia questo processo circa 3 mesi prima di pianificare di piantare le patate in giardino.

patatine dolci che crescono in barattoli di muratore in un bagno umido

Quando ho usato questo metodo, le mie patate dolci, infatti, hanno fatto crescere degli scarti. Non ne ho presi così tanti, però, ed è per questo che sono dovuto andare a comprarli dal mio vivaio locale.

Il mio secondo anno, ho provato di nuovo, usando le mie patate dolci del mio raccolto per iniziare i miei scivoloni. Anche in questo caso, il successo è stato minimo.

Dopo due mesi di attesa che le mie patate dolci germogliassero, ho deciso di provare un metodo diverso.

Iniziare la patata dolce scivola nel terriccio

Dopo aver avuto pochissimo successo con il mio barattolo di vetro in quella seconda stagione, ho provato qualcosa di nuovo. Ho preso un grande contenitore per insalata, l’ho riempito con pochi centimetri di terreno molto umido, ho preso la mia patata dolce e l’ho adagiata su un lato nel terreno umido. Ho quindi aggiunto più terreno umido dove non era completamente coperto e l’ho messo sotto le mie luci di coltivazione.

Ho iniziato questo processo due mesi prima della data di semina e quel momento ha funzionato perfettamente.

Patate dolci avviate nel terreno

Voglio dire che non devi scegliere la patata dolce più grande; in effetti, ti consiglierei di sceglierne uno più piccolo. Una patata dolce con un diametro di 2 ″ è perfetta; salva le tue patate da forno da mangiare!

Da qui, le foglie hanno iniziato a crescere abbastanza rapidamente. Li ho lasciati crescere fino a quando erano lunghi circa 4 ″ e ho spezzato lo slip – foglie e radici in un ciuffo. (È più facile di quanto sembri.)

slip di patata dolce con radici lunghe

Se le radici erano lunghe (come nella foto sopra), ho piantato le barbabietole in vassoi di partenza per semi profondi con più terriccio. Ma se erano corti (meno di un pollice), li mettevo in barattoli d’acqua per continuare a radicare prima di metterli nel terreno. Questo passaggio non si è rivelato necessario, anche se mi è piaciuto sapere che le radici erano più sviluppate quando le ho messe nel contenitore.

la patata dolce scivola nel suolo e nell'acqua

Da questo punto, ho continuato a far crescere le macchie in casa sotto le luci di coltivazione finché non sono diventate abbastanza grandi e il clima era abbastanza caldo da poter essere piantate direttamente in giardino, dopo un periodo di indurimento sufficiente.

Di che tipo di distanza hanno bisogno le patate dolci?

Dopo che il tuo terreno si è riscaldato fino a oltre 70 gradi e le tue scivolate sono pronte, è ora di piantare! Pianta i tuoi foglietti a una distanza di 12-18 ″, sia che tu cresca nel terreno o in aiuole rialzate. Quando li pianto direttamente nel terreno, pianto doppie file in un giardino largo 4 ′. Lasciare più spazio va benissimo, anche se non ho trovato concorrenza nel piantare i miei un po ‘più vicini.

patate dolci piantate in giardino

Quando li ho piantati nella mia aiuola rialzata, piena di compost di alta qualità, ho coltivato quasi il doppio del raccolto rispetto a quello direttamente in giardino.

Ho anche avuto alcuni extra che ho piantato in una grow bag, semplicemente perché non avevo più spazio. Sono cresciuti, nonostante i miei sforzi minimi, ma penso che se avessi aggiunto più compost e li avessi curato meglio, avrei potuto avere un raccolto più ampio.

Ho bisogno di una varietà specifica?

Se vivi in ​​un clima di breve stagione, trova una varietà che raccolga più vicino al segno dei 90 giorni rispetto ai tipi di stagione più lunga. Se vivi in ​​un clima di lunga stagione, questo non è necessario e le tue opzioni sono infinite!

Ma direi questo. Se stai coltivando patate dolci per la prima volta, e in realtà questo vale per tutte le nuove colture, scegli una varietà nota per essere provata e vera. (Coltivo Beauregard.) Quindi, man mano che diventi più esperto con loro, considera la possibilità di ramificarti verso tipi più eclettici, anche patate dolci bianche o viola!

raccolta di patate dolci

Se quest’anno coltivi patate dolci, vogliamo vederle! Taggaci Instagram e mostraci la tua messe.

Sei sopraffatto dalla pianificazione del giardino?

Iscriviti qui per i miei migliori consigli per pianificare il tuo giardino in soli 7 giorni, il tutto GRATUITAMENTE.

Inoltre, il venerdì ti invierò la mia “E-mail In the Garden”, aggiornamenti periodici sulle risorse del giardino rilevanti per te, e riceverai l’accesso a tutta la mia banca di download gratuiti del giardino!

Accetti anche la nostra politica sulla privacy.

About

Check Also

Martedì Turn About Link Party 111 ~ Bluesky at Home

Benvenuti a Martedì Turn About Link Party 111 Siamo così felici di essere di nuovo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!