Angelina Jolie Son Maddox ha testimoniato contro Brad Pitt durante il processo di custodia

Condividendo il suo pezzo. Il figlio di Angelina Jolie, Maddox, ha testimoniato contro Brad Pitt come parte della battaglia per la custodia dei suoi genitori, riferisce Us Weekly. Secondo quanto riferito, la testimonianza della studentessa universitaria di 19 anni è stata tutt’altro che “lusinghiera”.

“Maddox ha già dato testimonianza come [an] adulto nella disputa per l’affidamento in corso e non è stato molto lusinghiero nei confronti di Brad “, ha detto una fonte Noi il 18 marzo. L’insider ha continuato a notare che il figlio maggiore della coppia vuole eliminare il cognome di suo padre. “Non usa Pitt come cognome su documenti che non sono legali e invece usa Jolie”, ha spiegato la fonte. “Maddox vuole cambiare legalmente il suo cognome in Jolie, che Angelina ha detto di non supportare.”

La notizia della testimonianza di Maddox arriva solo un giorno dopo che Angelina ha depositato i documenti del tribunale sotto sigillo, dove ha affermato di poter fornire “prove e autorità a sostegno” della presunta violenza domestica di Brad. I documenti affermano che sia Angelina che i suoi figli sono disposti a testimoniare, sebbene un documento separato indichi che sia Brad che Angelina devono concedere al tribunale il permesso di coinvolgere i loro figli minori: Zahara, 16 anni, Shiloh, 14 e le gemelle Knox e Vivienne, 12 —Nel procedimento. Gli ex condividono anche due figli adulti, tra cui Maddox e la diciassettenne Pax, che non richiedono il consenso dei genitori per testimoniare nel processo.

Il 17 marzo, una fonte ha descritto il deposito di Angelina come un tentativo di cambiare la “narrativa” che circonda il suo caso di custodia. “Questo è solo un altro caso in cui Angelina cambia la narrativa quando le si addice”, ha detto l’insider a Entertainment Tonight. “A parte l’unica accusa che ha fatto nel 2016 che è stata indagata e archiviata, non ci sono mai stati altri documenti, rapporti di polizia o persino accuse fino a quando non si è adattato al suo caso.” L’insider ha aggiunto: “Nessun altro sa cosa potrebbe dire ora, ma questo background è importante”.

Brad è stato precedentemente accusato e successivamente licenziato per abusi sui minori nel 2016, a seguito di un presunto incidente tra Pitt e Maddox sull’aereo privato della famiglia. Il Dipartimento dei servizi per l’infanzia e la famiglia di Los Angeles ha indagato sull’alterco, intervistando entrambi i C’era una volta … a Hollywood attore, la sua allora moglie Angelina ei loro sei figli.

L’organizzazione “lo ha scagionato da ogni accusa di abusi sui minori quasi immediatamente”, ci ha spiegato un insider. “Il caso è rimasto aperto per abbondanza di cautela perché il dipartimento ha preso sul serio la questione, e nei quasi due anni di visite monitorate, non c’è stato un caso che abbia fatto scattare l’allarme”.

About

Check Also

Reazioni della famiglia reale alla morte del principe Filippo: il principe Harry, Meghan

Dicendo addio. I membri della famiglia reale hanno reagito alla morte del principe Filippo con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!