10 cose migliori da fare a Tacloban, Filippine – Aggiornato al 2021

1. Spiaggia Rossa

Si dice che questo nome derivi dal fatto che presumibilmente il sangue scorreva nell’acqua durante lo sbarco di Leyte il 20 ottobre 1944. La spiaggia rossa è una bellissima attrazione naturale da visitare con una grande area aperta e una splendida vista sull’isola di Samar. Sulla spiaggia, alcune statue rappresentano MacArthur e alleati quando hanno ripreso le Filippine dai giapponesi; quindi questo è anche un ottimo sito per scattare foto.

spiaggia rossa

Indirizzo: Tacloban, Filippine

2. Costruzione della PAC

Il CAP Building è un punto di riferimento storico nelle Filippine ed è anche un luogo che mette in mostra il grande patrimonio culturale del paese. Questo edificio un tempo fungeva da sede temporanea del governo durante il restauro del governo civile nelle Filippine. L’edificio fungeva anche da quartier generale del generale Douglas MacArthur durante il periodo della seconda guerra mondiale.

L’edificio al centro dell’odierna sala conferenze ospita cimeli di MacArthur e anche una galleria d’arte. Le statue di MacArthur e Osmena che si trovano nella villa servono come promemoria per le Filippine di aderire al processo e alla struttura democratica, qualcosa per cui hanno combattuto. L’edificio è un ottimo posto da visitare per saperne di più sulla storia delle Filippine e anche sulla seconda guerra mondiale.

Costruzione della PAC

Indirizzo: San Nino e Giustizia Romualdez St., Tacloban, Provincia di Leyte 6500, Filippine

Sito web: Costruzione della PAC

3. Ponte San Juanico

Il ponte di San Juanico fa parte dell’autostrada panfilippina che si estende da Samar a Leyte. È il ponte più lungo che attraversa un corpo idrico nelle Filippine ed è stato realizzato con un viadotto di travi d’acciaio e rinforzato con piloni di cemento, che lo rendono un design a capriata a forma di arco. La costruzione del ponte è iniziata nel 1969 ed è stata completata nel 1973; questo è stato fatto da Ferdinando Marcos. Il ponte offre una splendida vista sullo Stretto di San Juannic con i suoi vortici, nonché sugli isolotti delle due province sullo stretto. Il ponte, un progetto monumentale, era originariamente conosciuto come Ponte Marcos ed era anche spesso soprannominato il “Ponte dell’Amore” perché Ferdinando Marcos dedicò il ponte a sua moglie, Imelda, che era conosciuta come la “Rosa di Tacloban”. Il ponte è un sito interessante da non perdere quando visiti Tacloban.

Ponte San Juanico

Indirizzo: Pan-Philippine Hwy, Santa Rita, Leyte, Filippine

4. Sto. Santuario e Museo di Nino

Il Santuario e il Museo di Sto.Nino Posizione: Real St.. Città di Tacloban Foto di: Diony Jun Payo

Inserito da Diony Jun Payo su lunedì, 27 marzo 2017

Questo museo è un luogo turistico preferito a Tacloban per il suo legame con Imelda, che era la moglie di Ferdinand Marcos. Il museo è una delle case di riposo che Marcos aveva costruito per sua moglie, che vi soggiornò solo una volta. La villa dispone di 13 stanze che erano per Marcos, sua moglie ei loro figli. All’interno del palazzo ci sono dipinti di eventi storici, specialmente a Leyte, e anche molte ceramiche antiche, specchi austriaci, lampadari cechi, piastrelle italiane, vasi cinesi, pavimenti argentini, ceramiche e oggetti da collezione. Il Sto. Il Santuario e il Museo di Nino sono un luogo che consiglio vivamente di visitare mentre si è a Tacloban e di vedere i grandi oggetti vintage e gli oggetti d’antiquariato raccolti nella villa.

Sto. Santuario e Museo di Nino

Indirizzo: Real St, Downtown, Tacloban City, Leyte, Filippine

5. Via Crucis

Pubblicato da FAQ.ph sopra lunedì, 30 novembre 2015

La Via Crucis si trova appena fuori Tacloban, sul pendio di una collina conosciuta come Calvary Hill. Le statue delle stazioni rappresentano le tappe che portano alla crocifissione di Gesù Cristo. La prima è una rappresentazione della condanna di Gesù. Gesù riceve la croce e poi cade con la croce. Il prossimo è quando ha incontrato sua madre sulla strada per il Calvario. Mostrano come Simone di Cirene aiuta Gesù a portare la croce e ci sono più fasi che descrivono eventi fino alla sua risurrezione, che è in cima alla collina.

Dalla cima della collina, potrai anche vedere incredibili viste sulla città e su quello dello Stretto di San Juanico. La Via Crucis è considerata un luogo sacro e offre alle persone l’opportunità di pregare e riconnettersi con la loro fede cristiana attraverso il ricordo della sofferenza, morte e risurrezione del Signore Gesù Cristo. Questa è un’esperienza che non vuoi saltare durante la tua visita.

Stazioni della Via Crucis

Indirizzo: Water Plant Maintenance Rd, Tacloban City, Leyte, Filippine

6. Madonna del Giappone

Il monumento della Madonna del Giappone, che era Maria Kannon, è un simbolo di pace tra giapponesi e filippini. Il monumento è stato costruito in onore di tutti i soldati che hanno perso la vita in guerra. La statua è anche chiamata l’icona della dea della pace. Lo statuto è diventato un importante punto di riferimento storico nella città di Tacloban. La statua è stata costruita perché durante la guerra il popolo filippino aveva sofferto molto e aveva perso la vita sotto il popolo giapponese, e questo alla fine ha prodotto odio. La statua era, quindi, una rappresentazione della riconciliazione per il bene della pace e anche un memoriale per i soldati caduti.

Il parco dove si trova la figura si trova lungo Magsaysay Boulevard a Kanhuraw Hill. È un luogo storico molto significativo e importante per le Filippine per il significato che ha, e le persone si avvicinano alla statua per pregare e trovare pace.

Maddona del Giappone

Indirizzo: Madonna del Giappone, Magsaysay Blvd, Downtown, Tacloban City, Leyte, Filippine

7. Indicatore commemorativo di Anibongng

Anibong Memorial Marker è un mini-parco in cui è collocato il resto della M/V Eva Jocelyn e utilizzato come santuario. La nave era una delle sei navi da carico che sono state lavate a terra durante l’ondata di tempesta causata dal super tifone Hayan, registrato come il tifone più mortale che abbia mai colpito le Filippine. Questo ha demolito il quartiere e l’unico oggetto riconoscibile in questo luogo era questa nave. L’effettiva prua della nave è stata trasformata in un monumento commemorativo per celebrare l’evento in cui morirono 6.000 persone. Per vedere il villaggio sulla spiaggia e le parti di scarto lasciate dai relitti, puoi salire sul “ponte” di questo santuario.

8. Prova Chocolate Moron e Binagol

09979jfChurch Foods Tungkong Mangga San Jose del Monte City Bulacanfvf 03

Assapora le dolci prelibatezze Visayan durante le tue vacanze a Tacloban. Divertiti con il loro idiota al cioccolato che è fatto con un mix di farina di riso, cioccolato, zucchero e latte di cocco. Prova il famoso Binagol che è fatto di talyan, latte di cocco e zucchero che viene inserito all’interno di un guscio di cocco. Inoltre, puoi sgranocchiare Sagmani che è quasi simile al Binagol ma fatto di manioca o patate dolci. Viene cucinato con crema di cocco, zucchero e polpa di cocco. Puoi anche regalarti le Pastillas Speciali Carigara che sono fatte di puro latte di carabao. Puoi acquistare queste prelibatezze nei mercati pubblici, nei terminal e nei centri pasalubong. Nel frattempo, se desideri acquistare altri souvenir alimentari, puoi visitare le prelibatezze di Tita Aida lungo P.Zamora St.

9. Cavalca un Habal-Habal

Basey Habal-Habal

Fai un giro avventuroso mentre ti unisci alla gente del posto guidando un habal habal o un mototaxi. È un mezzo di trasporto indigeno che vedrai spesso in campagna. Di solito viene utilizzato in barangay remoti dove altri veicoli non possono passare facilmente a causa di strade sconnesse, terreni ripidi e strade strette. Ci sono diversi tipi di habal-habal ma quello di Tacloban è sostanzialmente una motocicletta con sedili larghi e tettoia. Se vuoi provare questo servizio di moto-sedile, potresti vederli in coda fuori dalle stazioni dei treni o degli autobus affollate. Divertiti con la gente del posto e gli autisti mentre ti equilibri per garantire un transito regolare poiché questo tipo di trasporto richiede l’equilibrio tra i passeggeri e l’autista.

10. Crociera sul fiume nel parco naturale di Sohoton

Ingresso al Parco Nazionale Sohoton Natural Bridge Samar Filippine 2

Il Sohoton Natural Bridge Natural Park offre attività rilassanti ma estreme. Naviga lungo il fiume Kadak-an noto anche come il fiume Golden, noto per essere uno dei corsi d’acqua più panoramici di Tacloban. Naviga su acque ferme e aspettati di vedere increspature, scogliere calcaree, montagne rocciose e verdi lussureggianti sulle rive mentre ascolti il ​​cinguettio degli uccelli. Inoltre, vedrai anche alcuni bambini locali che giocano nell’acqua, donne che remano lungo il fiume e pescatori che svolgono le loro faccende quotidiane. Inoltre, passeresti davanti a un molo che conduce alle grotte dove i musicisti locali suonano canzoni locali. Quando avrai finalmente raggiunto il ponte naturale, rimarrai stupito dalle sue enormi grotte sotterranee.

Parco Naturale di Sohoton

Indirizzo: Basey, Samar

Buon divertimento a Tacloban

Tacloban è una città ricca di significati storici e punti di riferimento che ti consiglio vivamente di visitare se ti piace la storia o se stai solo cercando un posto fantastico da visitare per rilassarti e divertirti. Altri luoghi che potresti visitare in città includono le cascate di Tulaan, le cascate di Salvacion e la spiaggia bianca, che rappresentano tutte le bellezze naturali della città.

Divulgazione: Trip101 seleziona autonomamente le inserzioni nei nostri articoli. Alcuni degli elenchi in questo articolo contengono link di affiliazione.

About

Check Also

IL SETTIMANALE #260: VIAGGIO DI DUE GIORNI IN PAKISTAN

È da un po’ che non esco da un aeroporto senza avere la minima idea …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!